AIRL site

Sito Aggiornato il 29/10/2008

CURRENT MOON

Sei il visitatore N°

Annunci Gratuiti Forum Gratis php nuke Gratis Blog Gratuito Album Gratuito

Numero Fortunato

Il tuo Nome

Le seguenti informazioni sono frutto di esperienze personali ma esistono moltissimi metodi per evocare gli spiriti. Inizialmente si fa uso di una monetina o di un piattino messo al centro della tavola oui-ja o del foglio sul quale andranno scritti SI accanto NO, i numeri dallo 0 al 9 e tutte le lettere dell'alfabeto distanziate in modo da dare la possibilità al cursore (piattino o moneta) di indicare in maniera leggibile la lettera o il numero. Una tra le persone sarà il MEDIUM, ossia il punto di riferimento per lo spirito, colui che interagirà direttamente con l'entità. Purtroppo non si può stabilire a priori se lo spirito sia "buono" o "malvagio", possono mentire, far credere una cosa per un altra, quindi fare molta attenzione prima di cimentarsi in tale contatto. Tutti i Componenti della seduta devono leggermente appoggiare il dito sul cursore senza fare eccessivamente pressione. Si pone ora la domanda "CI SEI ?" Spesso passa diverso tempo prima di ottenere una risposta. La riposta ovviamente avverrà tramite lo spostamento del cursore verso il SI. Si possono iniziare ora a porre domande precise allo spirito. Attenzione a non porre domande sul futuro o di bieco interesse personale (lucro, numeri a lotto) sarebbe un offesa e come tale la reazione dello spirito non sarebbe delle migliori. Una volta terminata la serie di domande da fare allo spirito per chiudere la seduta è importantissimo non staccare le dita bruscamente altrimenti si incorre in rischi di possessione nel caso più grave o che lo spirito rimanga tra le mura casalinghe. Si chieda all'entità il permesso di chiudere e nel momento in cui la moneta fa un movimento intento all'uscita dal foglio o va verso il SI allora si può chiudere.

Non si tratta di un gioco !! Lo spiritismo è una cosa seria non scherzateci ne giocateci !! Potrebbe essere pericolosissimo ! Siate coscienziosi !